DG VAL

appuntamenti

Fino al 16 febbraio 2015: “le leggendarie tombe di Mawangdui”

LogoE' stata inaugurata il 2 luglio 2014, nel refettorio quattrocentesco di Palazzo Venezia, alla presenza del Sottosegretario On.le Francesca Barracciu, la mostra dedicata alle tre "Leggendarie tombe di Mawangdui", rinvenute a seguito degli scavi effettuati, nel corso degli anni settanta, nella provincia meridionale dello Hunan. La mostra raccoglie, per la prima volta in Italia, un'importante selezione di reperti archeologici, che raccontano l'intera vicenda legata alle tombe di Mawangdui e mostrano al grande pubblico, in maniera organica, lo splendore che caratterizzava la civiltà Han. Suddivisa in tre sezioni, "Antiche leggende su Mawangdui", "Segreti millenari disvelati da antiche tombe" e "Gli splendidi reperti archeologici rinvenuti all'interno delle tombe", l'esposizione si offre come un racconto a più livelli, in grado di unire le tappe del ritrovamento archeologico con le leggende ad esso collegate.
La rassegna è frutto del Memorandum d'intesa siglato, nel 2010, dallo Stato italiano e da quello cinese, con validità quinquennale, che prevede lo scambio di spazi museali permanenti dedicati alle rispettive culture e che, per quanto riguarda la Repubblica Popolare Cinese, si è concretizzato, in primis, attraverso la concessione di uno spazio, unico esempio fino ad oggi, all'interno del Museo Nazionale della Cina in Piazza Tien An Men a Pechino, con l'inaugurazione della mostra "Rinascimento a Firenze. Capolavori e Protagonisti". Attualmente, ospita l'esposizione "Roma Seicento: origine del Barocco" e rappresenta, quindi, il primo modello italiano di musealizzazione al di fuori dei confini nazionali. In Italia, e segnatamente nelle sale di Palazzo Venezia a Roma, si è tenuta, con grande successo, la mostra "La Cina Arcaica", seguita dall' attuale esposizione sulle "Leggendarie tombe di Maiwangdui" che, come le manifestazioni precedentemente citate, è volta a promuovere lo scambio culturale fra i due paesi e si inserisce, a pieno titolo, nel più ampio progetto della Direzione Generale per la Valorizzazione che persegue, con costante impegno, gli scambi culturali tra le Nazioni investendo risorse, di tempo, di denaro e di persone, nella ricerca dell'armonizzazione delle diversità culturali e del dialogo.
La mostra sarà visitabile fino al 16 febbraio 2015, tutti i giorni, con esclusione del lunedì, dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

Dettaglio evento
Dal 2 luglio 2014 al 16 febbraio 2015
Palazzo Venezia, Roma
LE LEGGENDARIE TOMBE DI MAWANGDUI
Arte e vita nella Cina del II secolo A.C

Condividi su:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn