DG VAL

titolo notizie

La DGVAL e il Rotary Club Roma Centenario insieme per la valorizzazione del patrimonio culturale italiano

calendario-rotary2015Un calendario per valorizzare il patrimonio culturale italiano: questa una delle finalità del protocollo di intesa siglato il 18 novembre 2014 tra il Rotary Club Roma Centenario e la Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale del MiBACT.

Una attività di partenariato che prevede, tra rilevanti iniziative di promozione del patrimonio culturale, anche la prosecuzione del progetto "l'Arte aiuta l'Arte", una iniziativa ideata e coordinata dalla Direzione generale, tesa al restauro di preziose opere del patrimonio statale italiano conservate nei più importanti musei di Firenze, Napoli, Roma e Venezia.

Attraverso una operazione di crowdfunding ottenuta dalla vendita di un calendario realizzato in collaborazione tra la DGVAL e il RC Roma Centenario in occasione del decennale della fondazione del club, sarà possibile ai soci rotariani non solo raccogliere fondi per la compagna di eradicazione della Polio nel mondo che rappresenta il progetto globale di maggior rilievo che il Rotary sta portando avanti da tempo,  ma anche contribuire al restauro di opere di ingente valore culturale e storico-artistico, tra cui una Madonna con bambino di ambito raffaellita, una pregevole statua equestre di età romana, dipinti di arte fiamminga ed un crocefisso ligneo di scuola giottesca.

Un progetto già iniziato dalla DGVAL tramite il finanziamento del restauro, da poco ultimato, di una delicata Madonna con Bambino di Pietro Vannucci, detto il Perugino, che sarà presentata nella sua nuova veste il 16 dicembre 2014 presso il Museo Nazionale di Capodimonte a Napoli, dove è conservata.

"Questo importante progetto continuerà ancora nei prossimi anni - ha dichiarato Anna Maria Buzzi- grazie all'accordo tra la DGVAL e il RC Roma Centenario, attraverso la raccolta, presso i Club Rotary Italiani, di fondi utili al restauro dei capolavori inseriti nella manifestazione "l'Arte aiuta l'Arte", consentendo alla Direzione Generale di mantenere l' impegno assunto con i fruitori del patrimonio nazionale: quello di consentire il progressivo recupero di tutte le opere coinvolte nell'iniziativa".

Il Presidente del Rotary Club Roma Centenario 2014-2015, Andrea Piglia, nel presentare il calendario 2015 ai Soci rotariani si è dichiarato orgoglioso di "avviare una campagna destinata alla valorizzazione e al recupero delle bellezze del patrimonio artistico italiano, nell'ambito delle numerose iniziative promosse dal Rotary con l'obiettivo prioritario di portare cambiamenti positivi e duraturi nel Paese in cui viviamo, e nel mondo".

icona pdfProtocollo d'intesa

Foto Gallery

Condividi su:

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn